PUNTO 1 -Bankitalia, 1,1 mld a Stato come quota utile netto 2009

giovedì 27 maggio 2010 18:54
 

(aggiunge utile versato in 2009 in terzo paragrafo)

ROMA, 27 maggio (Reuters) - Bankitalia verserà allo Stato 1,1 miliardi di euro come quota dovuta sull'utile del bilancio 2009 in base alla legge e allo Statuto della stessa banca centrale.

Lo ha detto una fonte vicina alla vicenda.

"La quota di utile netto attribuita allo Stato sarà di 1,1 miliardi", ha detto la fonte.

Lo scorso anno Bankitalia versò allo Stato 105,111 milioni, su un utile netto pari a 175,211 milioni, come risulta dalle relazione al bilancio presentata in assemblea.

Lo statuto di Bankitalia prevede all'articolo 39 che "il Consiglio superiore determina gli accantonamenti al fondo di riserva ordinaria, fino a concorrenza del 20% degli utili netti conseguiti nell'esercizio. Ai partecipanti sono distribuiti dividendi per un importo fino al 6% del capitale".

"Col residuo, su proposta del Consiglio superiore, possono essere costituiti eventuali fondi speciali e riserve straordinarie mediante utilizzo di un importo non superiore al 20% degli utili netti complessivi e può essere distribuito ai partecipanti, ad integrazione del dividendo, un ulteriore importo non eccedente il 4% del capitale. La restante somma è devoluta allo Stato".