Banche, conti dormienti oltre centomila per 89,9 mln - Tesoro

giovedì 27 maggio 2010 17:33
 

ROMA, 27 maggio (Reuters) - Sono 101.462 per un ammontare di 89,878 milioni i conti correnti dormienti denunciati al Tesoro dalle banche italiane.

Lo si legge in una nota del ministero dell'Economia in cui si dice che dal 31 maggio l'elenco sarà disponibile per la consultazione sul sito web di via XX Settembre.

Il ministero informa che "fino alla data di effettuazione del versamento al Fondo depositi dormienti da parte dell'intermediario finanziario, gli interessati possono rivolgersi all'intermediario stesso per far cessare lo stato di dormienza".

Successivamente alla data di effettuazione del versamento al Fondo depositi dormienti da parte dell'intermediario, dice il Tesoro "gli interessati potranno richiedere la restituzione delle relative somme direttamente a questo ministero, entro l'ordinario termine di prescrizione".

Il ministero speiga anche che "l'importo complessivo degli assegni circolari e delle polizze vita comunicati dagli intermediari e che saranno trasferiti al Fondo depositi dormienti, è di 37.639.301,56 per gli assegni circolari, e di 12.876.729,93 per le polizze vita. È opportuno precisare che si tratta di dati parziali".