Manovra, Marcegaglia:bene se rilancia produttività,no solo tagli

martedì 25 maggio 2010 13:34
 

ROMA, 25 maggio (Reuters) - La manovra 2011-12 sui conti pubblici sarà positiva se conterrà interventi per il rilancio della produttività, tagli alla politica e lotta all'evasione e non solo tagli alla spesa.

Lo ha detto la presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, intevenendo nel corso della riunione a Palazzo Chigi sulla manovra.

"Se la manovra va in direzione di correzioni serie e strutturate e dà risposte nel supportare la produttività allora è positiva. Siamo d'accordo con la lotta all'evasione, il tema dei costi della politca è serio, servono tagli veri, elemento essenziale per rendere la manovra credibile", ha detto Marcegaglia secondo quanto riferito da una fonte presente all'incontro.

Il capo degli industriali ha poi sottolineato come la crisi in atto scaturita dal crack greco abbia poi acuito dei problemi strutturali del sistema produttivo italiano come "il costo del lavoro per unità di prodotto e la spesa pubblica" eccessiva.