Manovra, verso rafforzamento incentivi produttività - Sacconi

giovedì 20 maggio 2010 12:25
 

ROMA, 20 maggio (Reuters) - La manovra sui conti pubblici che il governo sta mettendo a punto dovrebbe contenere un rafforzamento, e non l'abolizione, degli incentivi fiscali sulla parte di salario legata alla produttività.

Lo ha detto il ministro del Welfare Maurizio Sacconi.

"La prossima manovra chiarirà ancor di più come la contrattazione decentrata possa collegare i salari agli utili dell'impresa", ha detto Sacconi intervenendo a un convegno sullo statuto dei lavoratori.

A margine il ministro ha precisato che "rimane l'incentivo, ma dobbiamo rendere più efficace il collegamento tra il salario e la produttività.

Secondo quanto riportato oggi da organi di stampa il ministro avrebbe avuto ieri sera un incontro con il ministro dell'Economia Giulio Tremonti e con alcuni sindacalisti e rappresentati degli imprenditori sui contenuti della prossima manovra.