Bce, acquisto titoli stato dipenderà da risultati -Bini a stampa

mercoledì 19 maggio 2010 13:16
 

FRANCOFORTE, 19 maggio (Reuters) - Il volume degli acquisti di bond governativi da parte della Bce dipenderà dai risultati.

Lo ha detto Lorenzo Bini Smaghi, membro del board esecutivo, in un'intervista al quotidiano tedesco Boersen-Zeitung, sottolineando che l'obiettivo è ripristinare la funzionalità del mercato.

"Il volume dipenderà dai risultati", ha spiegato Bini Smaghi. "Vogliamo mercati liquidi dove venditori e compratori si incontrano e i prezzi sono equilibrati", ha aggiunto.

"Non si parla di prezzi particolari, spread o dei prezzi più alti", ha poi sottolineato Bini Smaghi aggiungendo che è nell'interesse di tutti - anche della Germania e delle banche tedesche - che la Grecia faccia degli aggiustamenti e ripaghi i creditori.

Per ciò che riguarda l'euro, che ieri ha toccato il minimo di 4 anni contro dollaro, Bini Smaghi ha spiegato che l'obiettivo "è una valuta forte relativamente al potere di acquisto domestico".

"Per avere un euro forte guardiamo a diversi dati, compresi ovviamente i tassi di cambio, e agiamo in linea con il nostro mandato", ha spiegato.