Merkel sollecita tassazione su mercati finanziari

mercoledì 19 maggio 2010 09:56
 

BERLINO, 19 maggio (Reuters) - In un nuovo attacco verbale al mondo della finanza, il Cancelliere tedesco Angela Merkel sollecita l'Europa a introdurre una tassa sui mercati finanziari, che sia o meno un prelievo sulle transazioni.

Bisogna evitare che le banche non possano più "estorcere" risorse allo stato, ha detto Merkel parlando al Parlamento tedesco.

In assenza di un'intesa in sede G20 sulla tassazione dei mercati finanziari a giugno, l'Europa agirà da sola, ha detto Merkel.

L'Unione europea inoltre ha bisogno di predisporre la possibilità di un'insolvenza pilotata, ha precisato il Cancelliere.