Bce drena fondi per 16,5 mld a 1 settimana, tasso medio 0,28%

martedì 18 maggio 2010 13:13
 

FRANCOFORTE, 18 maggio (Reuters) - La Bce ha raccolto depositi per 16,5 miliardi di euro da 223 banche nella prima operazione di drenaggio a una settimana, finalizzata a sterlilizzare i recenti acquisti di bond sul mercato secondario da parte del sistema delle banche centrali dell'area euro.

I depositi raccolti coprono esattamente la cifra massima che ieri Francoforte aveva annunciato di voler riassorbire, corrispondente agli acquisti di bond europei sul mercato secondario alla data di venerdì scorso.

Il tasso medio di remunerazione dei fondi è risultato in asta pari allo 0,28%% su tetto massimo fissato all'1%. Il tasso marginale massimo è stato dello 0,29%.

Le richieste giunte dalle banche hanno oscillato da un tasso minimo dello 0,25% a uno massimo dell'1%.

La data di regolamento dell'operazione è fissata per domani, 19 maggio ECB25, il rientro al 26 maggio.

Francoforte aveva comunicato ieri che un'operazione simile a quella odierna verrà condotta anche la settimana prossima.