Argentina, scadenza swap 7 giugno non verrà prorogata - Boudou

lunedì 17 maggio 2010 18:19
 

ROMA, 17 maggio (Reuters) - Il governo argentino non ha in programma di prorogare la scadenza del 7 giugno fissata per l'adesione dei piccoli obbligazionisti all'offerta di scambio sul suo debito in default.

Lo ha detto il ministro dell'Economia Amado Boudou in un conferenza stampa a Roma aggiungendo che il valore di mercato dell'attuale offerta swap sul debito è superiore a quella del 2005.

Nella stessa occasione Boudou ha confermato il progetto di emettere 1 miliardo di dollari di bond quando le condizioni saranno considerate accettabili e ha indicato per il paese sudamericano una crescita superiore al 5% per il 2010.