PUNTO 2 - Federalismo, ok Camere a dlgs demanio, domani in Cdm

mercoledì 19 maggio 2010 16:25
 

* Ok con astensione Pd, voto favorevole Idv

* Per enti locali meno trasferimenti dopo cessione beni

* Fiumi interregionali resteranno allo Stato

(Aggiunge commenti Franceschini e dettagli su parere)

ROMA, 19 maggio (Reuters) - Via libera del Parlamento al primo decreto attuativo del Federalismo fiscale, che pone le basi per il trasferimento a comuni, Regioni e province del patrimonio demaniale oggi di proprietà dello Stato.

Dopo l'approvazione in commissione bicamerale per il Federalismo, il decreto legislativo tornerà in tutta fretta all'esame del Consiglio dei ministri di domani per il varo definitivo, come ha detto il ministro per la Semplificazione Roberto Calderoli.

I tempi sono piuttosto stretti dal momento che la pubblicazione in Gazzetta ufficiale, pena lo scadere della delega, è prevista entro venerdì 21 maggio.

Il provvedimento è passato con l'astensione del Pd, il voto favorevole dell'Italia dei valori e l'opposizione dell'Udc.   Continua...