Portogallo, governo guarda a nuove misure austerità per deficit

mercoledì 12 maggio 2010 13:50
 

LISBONA, 12 maggio (Reuters) - Il governo portoghese ha individuato nuove misure di austerità, per lo più tagli di spesa, ed è fiducioso di raggiungere un accordo con il principale partito di opposizione per la loro approvazione.

Lo ha dichiarato a Reuters il ministro delle Finanze, Fernando Teixeira dos Santos, aggiungendo che se tali misure non saranno sufficienti per raggiungere gli obiettivi di deficit di bilancio, il governo potrà agire sul fronte dell'incremento delle entrate.

"Abbiamo individuato una serie di misure, ma prima di annunciarle è importante portare avanti un dialogo con il principale partito di opposizione e creare le condizioni per la loro realizzazione", ha detto.

Il ministro ha quindi aggiunto che gli interventi porterannno a un "consolidamento fiscale solido e accelerato" e rafforzeranno la fiducia nell'economia portoghese.