Crisi debito, Bank of China vede possibile rischio sistemico

lunedì 10 maggio 2010 12:07
 

PECHINO, 10 maggio (Reuters) - I problemi legati al debito sovrano nella zona euro potrebbero creare un rischio sistemico per l'economia globale, con il rischio di ricadute su altri paesi, afferma stamane la banca centrale cinese nel suo documento trimestrale sulla politica monetaria.

Nonostante la preoccupazione sul debito, ha precisato comunque la People's Bank of China, la ripresa mondiale resta in atto.

Volgendo lo sguardo sul fronte domestico, secondo la Banca la domanda interna è robusta ma occorre tenere d'occhio la pressione al rialzo dei prezzi dovuta all'eccesso di liquidità e all'incremento del prezzo internazionale delle materie prime.

L'istituto rimane comunque impegnato a una politica monetaria appropriatamente espansiva e uno yuan sostanzialmente stabile a un livello giudicato ragionevole.