Banche centrali, partita azione acquisto bond zona euro - fonte

lunedì 10 maggio 2010 10:45
 

MILANO, 10 maggio (Reuters) - E' partita l'azione di acquisto di titoli di stato da parte delle banche centrali sul mercato secondario, lo hanno detto a Reuters fonti monetarie italiane, mentre altre fonti precisano che non ci sono ancora delle indicazioni precise di che cosa e di quanto acquistare, ma che l'orientamento al momento è di concerntrasi sui settori che hanno più sofferto.

"L'azione di acquisto di titoli di stato della zona euro è partita tra le banche centrali" ha detto a Reuters stamane una fonte monetaria. "Al momento ci si regola sulla base di criteri generali, senza indicazione di size o di tipologia di titoli da acquistare".

Un'altra fonte bancaria, facendo notare il deciso miglioramento degli spread di rendimento della Grecia, aggiunge che "l'orientamento al momento è di rivolgersi verso settori che hanno più sofferto, poi si vedrà come si svolgerà la giornata, come reagiranno i mercati".

La Banca centrale europea ha detto in un comunicato ieri che acquisterà sul mercato secondario titoli sia pubblici sia privati. La banca centrale ha detto inoltre che il campo di applicazione degli acquisti è ancora da determinare, ma che saranno compensati da operazioni di assorbimento della liquidità in modo che l'orientamento della politica monetaria rimanga inalterato.