Usa indice Cds si amplia a 137 pb, +49% in settimana - Markit

venerdì 7 maggio 2010 17:01
 

NEW YORK, 7 maggio (Reuters) - Il costo per proteggere il debito societario Usa dal default è balzato oggi, ampliando il movimento di ieri sul montare dei timori che la crisi del debito in Grecia si estenda ad altri paesi della zona euro.

L'indice principale sul Cds di emittenti investment-grade è salito a 137 punti base dai 128 della chiusura di ieri, secondo Markit Intraday. L'indice è adesso in ampliamento del 49% sulla settimana.

L'indice ha sofferto il suo secondo maggiore apmpliamento in termini relativi, o il 22%, ieri sui timori che i rischi dell'Europa meridionale stiano diventando simili al rischio relativo alle banche negli Usa dell'autunno 2008, dice una nota di oggi di JpMorgan.