Italia soggetta percezione mercato, ancorare aspettative-Moody's

venerdì 7 maggio 2010 11:55
 

MILANO, 7 maggio (Reuters) - L'Italia - a differenza di Irlanda, Grecia, Portogallo e Spagna - non dovrà affrontare un aggiustamento del bilancio pubblico "brutale", ma è comunque soggetta ai cambiamenti della percezione dei mercati e al pericolo di un aumento ulteriore del premio al rischio.

Lo ha detto l'analista di Moody's per l'Italia, Alexander Kockerbeck, in una conferenza oggi a Milano.

"Per l'Italia i rischi vengono dalla percezione del mercato, bisogna ancorare le aspettative" ha sottolineato Kockerbeck, dopo aver affermato che "l'Italia ha buona credibilita sui mercati, ma la crisi ha cambiato il contesto ed esiste il pericolo di un premio al rischio elevato".

Moody's valuta il paese Aa2 con outlook stabile e ieri precisato di non avere sotto review la sua analisi sul paese.