Crisi, agenzie rating vanno regolate - Berlusconi

giovedì 6 maggio 2010 20:05
 

ROMA, 6 maggio (Reuters) - A livello internazionale non si è riusciti ancora a risolvere due problemi: quello della speculazione e quello delle agenzie di rating che andrebbero regolamentate.

Lo ha detto, il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi nel corso dell'incontro avuto oggi al ministero dello Sviluppo con viceministri e sottosegretari, secondo quanto riferito da uno dei presenti.

"Non siamo ancora riusciti a risolvere a livello internazionale due problemi: la speculazione e le agenzie di rating che vanno regolamentate", ha detto il Cavaliere secondo la fonte.