Ue, nessun bisogno di meccanismi di aiuto per Spagna - Rehn

mercoledì 5 maggio 2010 11:09
 

BRUXELLES, 5 maggio (Reuters) - I livelli di deficit nei paesi Ue sono elevati in modo preoccupante ma non verrà proposto alcun alcun meccanismo di sostegno per la Spagna in quanto non vi è alcuna necessità.

Lo ha detto il commissario Ue per gli Affari economici e monetari Olli Rehn secondo cui Spagna e Portogallo stanno prendendo misure per consolidare i loro conti pubblici.

Relativamente alla Grecia, Rehn si è detto fiducioso che la situazione migliorerà anche se la crescita sarà rallentata a causa degli enormi sforzi per rimettere a posto le finanze pubbliche. L'economia greca inizierà a crescrere a partire dal 2012.

La Grecia, rassicura Rehn, è l'unico stato Ue che abbia ritoccato le statistiche.