Francia,più poteri ad autorità mercato su agenzie rating-Lagarde

lunedì 3 maggio 2010 13:21
 

PARIGI, 3 maggio (Reuters) - Il ministro dell'Economia francese, Christine Lagarde, preannuncia che darà più poteri all'autorità di mercato francese (Amf) per esercitare un controllo sulle agenzie di rating. La necessità di modificare le modalità d'azione delle agenzie è un cavallo di battaglia del governo francese e la questione potrebbe essere dibattuta anche al vertice dei capi di Stato e di governo della zona euro convocato per venerdì.

"Nei prossimi giorni rilascerò i documenti necessari a consentire all'Amf di controllare le agenzie di rating e assicurarsi che rispettino le norme etiche sui conflitti d'interesse e sulla separazione tra attività rischiose e meno rischiose", ha detto Lagarde parlando a radio Europe 1. "Non si può tagliare (il rating di) un paese un quarto d'ora prima della chiusura del mercato, innescando decisioni di acquisto e vendita in condizioni affrettate che sono terribili per la stabilità del mercato", ha aggiunto.

La scorsa settimana Standard & Poor's ha ridotto i rating di Grecia, Spagna e Portogallo. La tempistica delle decisioni dell'agenzia è stata oggetto di critiche da parte di autorità politiche e analisti di mercato in quanto slegata da eventi chiave che potessero giustificarla.