Grecia, dubbi Germania hanno fatto salire costo aiuti - Frattini

lunedì 3 maggio 2010 11:09
 

ROMA, 3 maggio (Reuters) - L'indecisione della Germania sulla risposta da dare alla crisi del debito greco ha fatto lievitare i costi del salvataggio che da poco meno di 50 miliardi sono saliti a 110, secondo il ministro degli Esteri Franco Frattini.

"Abbiamo rispettato la prudenza e i dubbi della Germania, le abbiamo dato il tempo per riflettere ma intanto i danni sono aumentati. Gli speculatori internazionali hanno lavorato e reso la situazione insostenibile costringendo il governo greco a misure meritevoli ma gravose per la popolazione", ha detto Frattini in un intervento alla Camera dopo che ieri l'Eurogruppo ha concordato il pacchetto di aiuti ad Atene.

"Abbiamo la prova che più tardi si interviene peggio è. Abbiamo deciso per 110 miliardi di euro, mentre soltanto 10 giorni fa si parlava di 50 miliardi".