Grecia, Ue chiede a banche di mantenere esposizione - Austria

lunedì 3 maggio 2010 10:50
 

VIENNA, 3 maggio (Reuters) - I ministri finanziari europei si sono accordati informalmente per chiedere alle banche di mantenere invariata la loro esposizione sulla Grecia per la durata del programma di aiuti dell'Ue e del Fmi ad Atene.

Lo ha detto il ministero delle Finanze austriaco.

"C'è un accordo informale per chiedere un contributo alle banche" ha affermato un portavoce del ministro. "Il settore finanziario dovrebbe agire in maniera da non compromettere il programma".

Secondo il portavoce il contributo delle banche include che non venga ridotta l'esposizione sulla Grecia attraverso la richiesta di rientro dei prestiti o la cancellazione di linee di credito. L'accordo è stato raggiunto nell'incontro di ieri a Bruxelles.