Irlanda valuta cancellazione asta maggio per turbolenza mercati

venerdì 30 aprile 2010 08:46
 

DUBLINO, 30 aprile (Reuters) - L'Irlanda potrebbe non tenere l'asta mensile di governativi prevista per metà maggio, qualora i rendimenti di mercato dovessero mantenersi sui livelli di questa settimana. Lo ha detto il numero uno dell'agenzia del debito irlandese.

"Dovremo vedere dove si troverà il mercato" ha affermato in un'intervista televisiva il capo della National Treasury Management Agency (Ntma) John Carrigan.

"Nel caso si continuasse a richiedere un premio del tipo di quelli che vediamo oggi, allora dovremo seriamente considerare l'ipotesi di passare la mano" ha spiegato Carrigan.