Enel, assemblea approva dividendo 0,25, a Tesoro e Cdp 735 mln

giovedì 29 aprile 2010 19:55
 

ROMA, 29 aprile (Reuters) - L'assemblea degli azionisti di Enel (ENEI.MI: Quotazione) ha approvato il bilancio del 2009 e la distibuzione di un dividendo complessivo di 0,25 euro per azione, di cui 0,10 euro già pagati in anticipo.

Il dividendo residuo sarà pagato il 24 giugno con stacco cedola il 21.

Il ministero dell'Economia e Cdp, che insieme controllano il 30,1% della società elettrica, incasseranno 753 milioni di euro.