Fmi deve concentrarsi su propri compiti chiave - Weber a stampa

lunedì 26 aprile 2010 09:19
 

BERLINO, 26 aprile (Reuters) - Il Fondo monetario internazionale dovrebbe concentrarsi sui propri compiti chiave secondo il governatore della Bundesbank, Axel Weber, che ritiene irragionevole un ampliamento del mandato dell'Fmi.

In un'intervista pubblicata oggi sul Frankfurter Allgemeine Zeitung, Weber ha affermato che l'aiuto alla Grecia comporta un'interpretazione molto ampia delle regole del Fondo.

"E' problematico il fatto che il Fondo si attivi oltre i limiti del finanziamento dei disavanzi di parte corrente in valuta estera. Questo vale in generale, non solo per la Grecia", ha detto Weber.

"L'Fmi deve concentrarsi molto chiaramente sui propri compiti chiave. Vale a dire il finanziamento della bilancia dei pagamenti e vigilanza macroeconomica," ha aggiunto. "Non considero giudizioso un ampliamento del mandato dell'Fmi".

In particolare, Weber ha detto di considerare controproducente "una generica funzione assicurativa da parte del Fondo per le linee di swap multi-laterali e una garanzia del Fondo per l'emissione di titoli pubblici".