Grecia, Germania accelera approvazione aiuti, Spagna pronta

venerdì 23 aprile 2010 16:21
 

WASHINGTON/MADRID/BERLINO, 23 aprile (Reuters) - La Germania attiverà una procedura accelerata per la sua parte di aiuti alla Grecia, mentre la Spagna è già pronta per l'erogazione.

Lo hanno detto i rappresentanti dei rispettivi governi, dopo che la Grecia ha chiesto l'attivazione del pacchetto di aiuti predisposto da Unione europea e Fondo monetario.

Il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble, incontrerà i leader dei gruppi parlamentari, ha detto il viceministro Joerg Asmussen.

Schaeuble e i leader dei partiti discuteranno una procedura legislativa accelerata per approvare i contributi tedeschi al piano di aiuti per la Grecia, ha detto Asmussen a margine dell'incontro del G20 a Washington.

Il Cancelliere Angela Merkel ha detto da Berlino che è importante che tutti i governi dell'Unione europea lavorino insieme per garantire la stabilità dell'euro.

Il vice primo ministro spagnolo Maria Teresa Fernandez de la Vega ha detto che la decisione di Atene di attivare il pacchetto di aiuti Ue-Fmi dovrebbe rassicurare e calmare i mercati finanziari e che la parte spagnola al pacchetto di aiuti è pronta per essere erogata.

"Siamo pronti a iniziare il processo e a partire il più velocemente possibile", ha detto. I mercati "hanno reagito in modo positivo dopo questa richiesta, che dà rassicurazioni".