Germania pronta ad agire se Grecia chiede aiuto - MinFinanze

venerdì 23 aprile 2010 12:27
 

MILANO, 23 aprile (Reuters) - La Germania mostrerà solidarietà alla Grecia se necessario ed è pronta ad agire immediatamente se Atene chiederà aiuto.

A dirlo è un portavoce del ministero delle Finanze tedesco poco dopo l'annuncio, giunto dal primo ministro greco George Papandreou, che l'attivazione del meccanismo di aiuto predisposto da Unione Europea e Fondo monetario internazionale è imperativa.

Il portavoce del ministero delle Finanze, Michael Offer, ha detto di non essere ancora al corrente di alcuna richiesta ufficiale da parte della Grecia.

"Se dovesse arrivare, la Germania sarebbe in grado di agire immediatamente. Al momento, tuttavia, le esigenze di finanziamento della Grecia non sono gravi, il disavanzo è stato finanziato fino a maggio", ha detto il portavoce.

Nessun commento all'annuncio di Papandreou da parte della Banca centrale europea, il cui presidente è in viaggio per gli Stati Uniti dove parteciperà agli incontri di primavera del Fondo monetario internazionale.