Debito pubblico, Germania sorpassa Italia in valore assoluto

giovedì 22 aprile 2010 12:16
 

MILANO, 22 aprile (Reuters) - Nel 2009 il debito pubblico tedesco è salito a 1.762,2 miliardi di euro superando di poco il livello di quello italiano che si è fermato invece a 1.760,8 miliardi alla fine dello scorso anno.

Le cifre pubblicate oggi da Eurostat si confrontano con dati del 2008 che vedevano l'Italia ancora in testa alla classifica del debito pubblico (espresso in valore assoluto) con 1.663,5 miliardi di euro contro i 1.646,2 miliardi di Berlino. Il poco invidiabile primato italiano è ovviamente inviolato se si guarda al debito in percentuale del Pil. Con un rapporto debito/Pil di 115,1% a fine 2009, solo la Grecia si avvicina al 115,8% dell'Italia. Peraltro in valore assoluto il debito greco ammonta a soli 273,4 miliardi di euro (e il Pil a 237,5 miliardi).

Grazie a un prodotto interno lordo pari a 2.407,2 miliardi di euro ai prezzi di mercato - a fronte dei 1.520,9 miliardi dell'Italia - la Germania può contare su un rapporto debito/Pil del 73,2%.

Il debito francese si colloca invece al 77,6% del Pil sebbene in valore assoluto Parigi segua Berlino e Roma con 1.489 miliardi a fine 2009 (oltre 170 miliardi in più dell'anno precedente).