PUNTO 1-Argentina, prossima settimana probabile ok Consob a swap

mercoledì 14 aprile 2010 15:32
 

(aggiunge altre dichiarazioni fonte, Cardia, contesto)

di Stefano Bernabei

ROMA, 14 aprile (Reuters) - E' probabile che il via libera della Consob al prospetto del governo Argentino per l'offerta di swap su 20 miliardi di dollari di debito in default arrivi la prossima settimana, riferisce una fonte vicina al dossier.

"L'istruttoria in Consob è ancora in corso. E' probabile che il nulla osta slitti ai primi giorni della prossima settimana", ha detto la fonte.

"Il rallentamento è dovuto alla richiesta, da parte delle autorità, compresa quella del Lussemburgo, di un aggiustamento in alcuni dati del prospetto che stanno determinando il ritardo nel nulla osta previsto per questa settimana".

Il portavoce del ministero delle Finanze argentino aveva detto a Reuters che il segretario Hernan Lorenzino avrebbe messo a punto oggi i dettagli del prospetto a Roma.

"Hanno chiesto di essere ricevuti. Li riceveremo al più presto, non credo oggi", ha detto ai giornalisti il presidente Consob Lamberto Cardia a margine di un'audizione parlamentare.

L'Argentina ha depositato il 23 marzo in Consob il prospetto per la nuova offerta di scambio sulle obbligazioni pubbliche ancora in circolazione dopo il primo swap del 2005 sul debito sovrano dopo il default del 2001.   Continua...