Fiat, non ci sono esuberi in comparto motori- Ministero Sviluppo

martedì 13 aprile 2010 19:30
 

ROMA, 13 aprile (Reuters) - Il gruppo Fiat FIAT.MI non ha esuberi negli stabilimenti che producono motori.

E' quanto è emerso durante un incontro avvenuto questa mattina al ministero dello Sviluppo Economico, secondo quanto riferisce in una nota il dicastero di via Veneto.

Nel corso dell'incontro, si legge nel comunicato, "l'Azienda ha presentato la situazione del settore e si è impegnata a mantenere una forte presenza in Italia della produzione di motori, senza dichiarare esuberi strutturali".

Secondo il ministero il gruppo manterrà "in Italia di una significativa quota di motori (attualmente l'85% della produzione Powertrain è in Italia)".

Il governo, continua la nota, "ha chiesto a Fiat una migliore distribuzione della produzione nei diversi stabilimenti, con particolare riguardo alla Fma di Pratola Serra in provincia di Avellino".

Nello stabilimento, che impiega circa 1.800 operai, si producono motori.