Grecia, euro tocca minimo della seduta dopo asta greca

martedì 13 aprile 2010 12:20
 

LONDRA, 13 aprile (Reuters) - L'euro ha toccato il minimo della seduta contro il dollaro dopo l'asta greca da 1,2 miliardi di dollari di titoli a 52 e 26 settimane.

L'euro è sceso a circa 1,3556 dollari, scendendo dai 1,3561 dollari toccati immediatamente dopo l'annuncio dei risultati dell'asta.

Per i trader il mercato era diventato troppo lungo sull'euro in attesa dell'asta, e la decisione di invertire quelle posizioni dopo i risultati ha portato a un indebolimento dell'euro.

Poco prima la moneta unica si era rafforzata sulla riduzione dello spread tra i rendimenti dei titoli di stato greci e quelli tedeschi, che aveva raggiunto il minimo di seduta a 356 punti base.

Alle 12,05 l'euro è vicino alla parità rispetto al dollaro, a 1,3573 dollari.

Lo spread tra i rendimenti dei titoli tedeschi e quelli greci è sceso ancora, intorno ai 347 punti base.