Grecia, servirà incontro leader zona euro per aiuti - Germania

lunedì 12 aprile 2010 16:21
 

BERLINO, 12 aprile (Reuters) - Sarà necessario un incontro dei leader della zona euro, e non di quelli dell'intera Unione europea, per attivare il piano di salvataggio per la Grecia. Lo ha detto un portavoce del governo tedesco.

Il portavoce Christoph Steegmans aveva detto in mattinata che una tale decisione avrebbe richiesto l'incontro di tutti i leader dell'Ue ma, alla richiesta di chiarimento di Reuters, ha precisato che un incontro "dei leader dei governi dei paesi della zona euro" sarebbe necessario.

"Una decisione unanime dei capi di governo dell'eurozona... e un meeting congiunto" servirebbe, ha detto.

Secondo il portavoce un accordo richiederebbe la presenza dei capi del governo, non dei ministri delle Finanze.

"Nell'accordo, (c'è scritto che ) i paesi membri devono dare il benestare all'unanimità... paesi per me significa i capi di governo", ha aggiunto.

In mattinata un portavoce della Commissione europea aveva detto che non era necessario un summit per attivare gli aiuti finanziari alla Grecia.