Grecia, nuovi record storici per credit default swap - Markit

giovedì 8 aprile 2010 17:35
 

NEW YORK, 8 aprile (Reuters) - Il costo dell'assicurazione dal rischio insolvenza sui titoli del Tesoro greci a un anno balza di 125 punti base rispetto alla chiusura precedente con una fiammata a 600 centesimi, mentre l'analogo derivato 'credit default swap' sulla scadenza a cinque anni mette a segno il nuovo record di tutti i tempi a 450 punti base.

Aumentano dunque fortemente i timori di mercato sulla possibilità che Atene sia in grado di finanziarsi nel breve termine.

I dati messi a disposizione di Markit indicano che per assicurare un investimento di 10 milioni di dollari in governativi greci a un anno il costo è arrivato a 600.000 dollari, dopo una rapida puntata intraday a 650.000 dollari.

Il costo dei contratti a cinque anni tocca il nuovo massimmo di 450.000 dollari, sempre per proteggere un investimento di 10 milioni.

Capita abbastanza spesso che i contratti a breve termine si dimostrino più deboli delle scadenze a lunga in caso di dubbi sulle emissioni a breve, che potrebbero creare forte carenza di liquidità al di sotto delle scadenze a cinque anni.