PUNTO 1-Tiscali conferma target,pfn potenziale 125 mln fine 2010

lunedì 29 marzo 2010 13:37
 

(aggiunge dettagli da conference, background, titolo)

MILANO, 29 marzo (Reuters) - Tiscali (TIS.MI: Quotazione) conferma i target sul 2010 forniti al mercato, in particolare l'obiettivo per le attività italiane di chiudere l'anno in utile.

E' quanto ha detto il direttore generale, Luca Scano.

Rispondendo a una domanda nel corso della conference call di presentazione dei risultati 2009, Scano ha detto: "Confermiamo i target sul 2010 forniti al mercato".

In precedenza, Renato Soru, presidente e amministratore delegato di Tiscali Spa, aveva confermato l'obiettivo, illustrato nell'ottobre scorso, di raggiungere l'utile per le attività italiane nel 2010.

Soru ha aggiunto che i negoziati per la vendita dell'immobile in cui ha sede il quartier generale del gruppo, a Cagliari, "sono aperti, stanno andando avanti e pensiamo che sarà possibile quest'anno cedere l'asset per ridurre ulteriormente la posizione finanziaria netta". Nell'ottobre scorso, Soru aveva parlato di un impatto positivo di circa 50 milioni sull'indebitamento da questa operazione di cessione e riaffitto della sede.

INDEBITAMENTO POTENZIALE 125 MILIONI A FINE 2010   Continua...