Merkel si compiace di accordo Ue su Grecia

venerdì 26 marzo 2010 10:00
 

BRUXELLES, 26 marzo (Reuters) - Il cancelliere tedesco Angela Merkel si è rallegrata del raggiunto accordo sulla Grecia tra i leader della zona euro perché l'intesa riveste grossa importanza per la stabilità della moneta unica.

"Sono estremamente compiaciuta del compromesso raggiunto ieri", ha detto la Merkel ai giornalisti. "Credo che l'Europa abbia dimostrato la propria capacità di agire su una questione importante".

"E' importante che, nel lungo termine, la divisa che è stata un tale successo per la libertà e la cooperazione ... resti stabile. Questo è il motivo per cui ieri è stata una giornata così importante per l'euro".

Berlino aveva in origine espresso la propria contrarietà al fatto che il vertice Ue si occupasse della questione greca in quanto da parte di Atene non c'era un'immediata richiesta di aiuto.