PUNTO 1 - Bce, nuove regole collaterale non per Abs - fonte

giovedì 25 marzo 2010 17:30
 

(Aggiunge dettagli)

25 marzo (Reuters) - Le nuove regole della Bce sul debito utilizzato come garanzia sui prestiti si applicheranno a tutte le classi di asset tranne che per le asset backed securities e riguarderanno un diverso margine per ogni livello di rating.

Lo dice un funzionario di una banca centrale della zona euro a conoscenza delle nuove regole spiegando che queste non sono costruite in modo specifico per sostenere la Grecia e non modificheranno i piani per restringere l'utilizzo degli Abs il prossimo anno.

La revisione delle norme sul collateral tuttavia servirà ad eliminare la minaccia che incombe sulla Grecia che, in caso di nuovi downgrade, i suoi titoli di stato possano essere esclusi dal pool dei collaterali.

"Questa incertezza è adesso piuttosto lontana" ha detto la fonte.

L'ammontare massimo di quello che viene definito 'haircut' resterà probabilmente vicino alle regole attuali, partendo da un livello 'minimo' per asset AAA e salendo con la diminuzione del rating, ha detto il funzionario malgrado i dettagli non siano stati finalizzati.

Il presidente della Bce Jean-Claude Trichet ha detto che le banche centrali della zona euro continueranno ad accettare asset con rating 'BBB-' oltre la fine dell'anno insieme a un sistema graduato di margini di rischio, o 'haircut', precisando che ulteriori dettagli verranno annunciati ad aprile.