PUNTO1- Dubai World,governo annuncia ristrutturazione da 9,5 mld

giovedì 25 marzo 2010 09:12
 

(aggiunge altri dettagli)

DUBAI, 25 marzo (Reuters) - Il governo di Dubai ha annunciato il piano di ristrutturazione del debito della conglomerata pubblica Dubai World e del promotore immobiliare Nakheel con l'iniezione di 9,5 miliardi di dollari di nuovi fondi.

"Non ci sono nuovi soldi da Abu Dhabi", ha detto un funzionario del governo in una conference call. "Questa proposta si basa sugli ammontari rimanenti dei prestiti già concessi dal governo di Abu Dhabi e da risorse interne dell'esecutivo".

Dubai World [DBWLD.UL] ha detto che il totale del debito detenuto dai creditori, escluso il Dubai Financial Support Fund, è di 14,2 miliardi a fine dicembre. Quei creditori riceveranno il rimborso del 100% del capitale attraverso l'emissione di due tranches di nuovo debito con scadenze di cinque e otto anni.

Ai creditori di Dubai World, si legge nel comunicato del governo dell'emirato, verrà presto offerto un accordo, comprendente un pagamento in contanti e carta agevolmente scambiabile sul mercato.

In novembre Dubai World aveva chiesto una dilazione dei tempi di rimborso del proprio indedebitamento, innescando forti turbolenze in tutto il mercato creditizio globale.