Argentina, Tremonti non commenta nuovo swap su debito

mercoledì 24 marzo 2010 12:43
 

NOLA, Napoli, 24 marzo (Reuters) - Il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, evita di esprimere valutazioni sull'offerta di scambio che l'Argentina si avvia a lanciare sulle obbligazioni pubbliche ancora in circolazione dopo il primo swap del 2005 sul debito in default.

"Io oggi sono qui e preferisco parlare della Campania del Sud piuttosto che degli swap dell'Argentina", ha detto Tremonti nel corso di una conferenza stampa a Nola per sostenere i candidati locali del Pdl in Campania.

Le obbligazioni in default oggetto dell'offerta di scambio ammontano a circa 20 miliardi di dollari.