Debito,con eredità sinistra Italia era rischio Grecia-Berlusconi

mercoledì 24 marzo 2010 09:11
 

ROMA, 24 marzo (Reuters) - Il debito pubblico italiano, che il governo di centrodestra si è ritrovato come eredità dei precedenti governi, avrebbe potuto mettere l'Italia nelle condizioni della Grecia se non ci fosse stata una corretta politica economica.

Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, intervenendo a una trasmissione elettorale su Telelombardia.

"Con il debito pubblico ereditato avremmo potuto trovarci in una situazione grave come quella della Grecia", ha detto Berlusconi elencando le misure anticrisi e a sostegno dell'occupazione assunte dal suo esecutivo.