Grecia, aiuti solo in ultima istanza e con Fmi - Merkel

martedì 23 marzo 2010 17:28
 

BERLINO, 23 marzo (Reuters) - La cancelliera tedesca Angela Merkel darebbe il proprio assenso a un intervento a favore della Grecia solo come misura di ultima istanza, qualora Atene non riuscisse a ottenere credito dai mercati. Ma una tale situazione non è stata ancora raggiunta, ha precisato la Merkel.

La cancelliera, che non vede decisioni in merito in arrivo dal vertice europeo di giovedì, accetterebbe esclusivamente un piano basato sulla combinazione di aiuti bilaterali e del Fondo monetario internazionale.

Le parole della leader tedesca confermano quanto anticipato in giornata da fonti vicine all'esecutivo di Berlino.