Bioera valuta strumenti più appropriati per ristrutturare debito

martedì 23 marzo 2010 09:57
 

MILANO, 23 marzo (Reuters) - Il cda di Bioera (BIE.MI: Quotazione) ha deliberato di procedere all'identificazione degli strumenti più appropriati per ristrutturare il debito.

Lo dice una nota diffusa dopo il consiglio del 19 marzo, che ha esaminato la situazione finanziaria e patrimoniale della società alla luce dei risultati preliminari del bilancio relativo all'esercizio 2009.

In considerazione di tale situazione, dell'andamento del mercato di suo interesse e dello scenario economico nazionale, il cda "ha deliberato di procedere all'individuazione, ai fini della successiva adozione, degli strumenti più appropriati per ristrutturare l'attuale indebitamento", si legge nel comunicato.

"In tal senso ha conferito ai consulenti della società l'incarico di rinvenire le soluzioni più opportune nel rispetto dell'interesse sociale, degli investitori e dei creditori della società".

Bioera è controllata dalla famiglia Burani, alle prese con la possibile amministrazione straordinaria di Mariella Burani FG MBFG.MI.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA23ab8]