Usa, rating debito non a rischio downgrade - Geithner

martedì 16 marzo 2010 17:14
 

WASHINGTON, 16 marzo (Reuters) - Il debito Usa non è a rischio downgrade. Lo ha affermato con convinzione il segretario al Tesoro Usa Timothy Geithner.

"Non c'è modo che questo accada, membri del congresso. Non c'è alcuna possibilità che questo accada a questo paese" ha detto durante un'audizione alla Camera dei rappresentanti.

"Chi guarda al nostro paese - agenzie di rating, investitori, americani - guarda se c'è la volontà politica di ristabilire l'equilibrio delle nostre posizioni finanziarie" ha detto Geithner rispondendo alle domande.

Geithner ha detto che l'amministrazione Obama abbasserà "significativamente" i deficit nel corso dei prossimi quattro o cinque anni, come percentuale della produzione economica totale e ha precisato che il congresso dovrebbe contribuire alla messa in atto di misure per controllare le spese.

Sulle spese necessarie a uscire dalla crisi il segretaio al Tesoro ha detto: "Le stime iniziali su quanto sarebbe costato risolvere questa crisi erano nel range di 500 miliardi di dollari. Oggi queste stime sono scese sotto i 100 miliardi di dollari e se il Congresso approva queste norme finanziarie, i contribuenti non saranno esposti alla perdita di un penny".