Cina, asta titoli un anno record riduce attese su rialzo riserva

martedì 16 marzo 2010 08:24
 

PECHINO, 16 marzo (Reuters) - La Banca centrale della Cina ha tenuto fermi nuovamente i rendimenti dei titoli di stato a un anno all'asta di questa settimana, alimentando le aspettative che la necessità di alzare ulteriormente la riserva obbligatoria delle banche potrebbe venir meno, visto che la banca ha dimostrato di essere in grado di controllare i fondi attaverso operazioni di mercato aperto.

La Banca del Popolo oggi ha collocato 110 miliardi di yuan nella maggior asta di titoli a un anno dal settembre 2008, a un tasso dell'1,9264%, lo stesso tasso visto in otto settimane di fila.

Il fatto che la Pboc sia stata in grado di vendere una tale quantità di titoli senza spingere al rialzo i rendimenti significa che la la banca potrebbe attende un altro mese prima di decidere se ha bisogno di prendere altre misure sula riserva obbligatoria, dicono i dealer.