Italcementi, S&P non cambia rating dopo nuova struttura funding

martedì 9 marzo 2010 18:55
 

MILANO, 9 marzo (Reuters) - Standard & Poor's non cambia i rating (BBB-/Stable/A-3) su Italcementi ITAI.MI e sulla controllata Ciments Français CMFP.PA dopo l'annuncio del progetto di riorganizzazione delle raccolta e gestione delle risorse finanziarie sotto il nuovo veicolo Italcementi Finance. "Nel complesso, riteniamo che la proposta di modifica della struttura di raccolta delle risorse finanziarie dovrebbe risolvere, in misura considerevole, il livello di complessità di finanziamento per il gruppo", commenta la società di rating.

Questo cambiamento della struttura dell'attività di raccolta del gruppo implica una riduzione del livello di debito in capo alle due società holding, ricorda S&P.

Nell'ambito della creazione del nuovo polo di coordinamento finanziario, il gruppo Italcementi ha inoltre annunciato venerdì scorso l'istituzione di un programma di emissione internazionale di prestiti obbligazionari non convertibili (Emtn) per un importo massimo di 2 miliardi di euro finalizzato ad allungare le scadenze del debito di gruppo e a diversificare le fonti di provvista.

Il progetto prevede anche il progressivo rifinanziamento da parte di Italcementi Finance di una parte consistente dell'indebitamento di Ciments Français.