MONETARIO - Cosa succede oggi martedì 9 marzo

martedì 9 marzo 2010 07:34
 

* Atteso da parte del Tesoro l'annuncio dei quantitativi dei titoli posti in asta venerdì prossimo. Si tratta della quinta tranche Btp aprile 2015 cedola 3%, e della sesta tranche del settembre 2040, cedola 5%. Domani verranno invece posti in asta 7,5 miliardi del Bot a 12 mesi 15 marzo 2011.

* In Giappone il leading indicator di gennaio è salito a 2,4 punti in gennaio, l'undicesimo rialzo di fila. L'indice coincidente è aumentato a 2,5 da 1,6, in miglioramento da 10 mesi di fila.

* In Cina il vice governatore della banca centrale ha detto nella notte che l'attuale livello di liquidità è sufficiente per sostenere il mercato azionario, facendo riferimento alle recenti restrizioni di politica monetaria della Cina volte soprattutto a ridurre i prestiti bancari.

* Sempre in Cina, il capo dell'Amministrazione di stato per i tassi di cambio ha detto che i Treasury Usa restano un mercato chiave per gli investimenti delle riserve valutarie del paese e che la Cina compra e vende ogni giorno debito Usa.

* I Treasury Usa ieri hanno chiuso in calo poichè gli investitori si stanno preprando ad assorbire i 74 miliardi di dollari di nuovo debito Usa questa settimana, mentre il dato più forte delle attese sull'occupazione di venerdì scorso ha fornito altre pressioni al mercato. Il decennale benchmark ha chiuso a 99-07/32 in calo di 8/32 per un rendiemnto del 3,718%.

* Il greggio è in calo sulle piazze asiatiche poichè le previsioni su scorte di prodotti petroliferi in crescita hanno mitigato l'ottimismo per la ripresa economica che aveva portato nei giorni scorsi il prezzo ai massimi di otto settimane sopra 82 dollari. Intorno alle 7,30 il contratto ad aprile sul Nymex è in calo di 43 cent a 81,44 dollari, la stessa scadenza sul Brent cede invece 43 cent a 80,02 dollari.   Continua...