Risanamento, accordo confidenzialità per ex-Falck, cala debito

venerdì 5 marzo 2010 18:57
 

MILANO, 5 marzo (Reuters) - Risanamento (RN.MI: Quotazione), in seguito a diverse manifestazioni di interesse per l'area ex-Falck, ha sottoscritto un "accordo di confidenzialità", ma non è stato siglato nessun accordo vincolante.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che le offerte sono arrivate da "importanti operatori nazionali e internazionali".

L'esecuzione degli impegni assunti nell'accordo di ristrutturazione del passivo del gruppo, omologato dal Tribunale il 10 novembre 2009, ha portato a una riduzione del debito per complessivi 428 milioni di euro.