Grecia alzerà Iva, taglierà bonus statali, misure per 4,8 mld

mercoledì 3 marzo 2010 13:22
 

ATENE, 3 marzo (Reuters) - La Grecia alzerà l'Iva al 21% e incrementerà le imposte su benzina, tabacco e alcolicil, mentre i bonus salariali dei dipendenti pubblici verranno ridotti del 30%.

Risulta da una bozza di un documento governativo ottenuta da Reuters.

Le misure straordinarie valgono 4,8 miliardi di euro, pari al 2% del Pil, ha precisato un portavoce del governo.