Grecia deve assumere responsabilità per salvarsi - Papandreou

martedì 2 marzo 2010 17:19
 

ATENE, 2 marzo (Reuters) - I politici greci devono assumere le proprie responsabilità per salvare il paese.

A dirlo è il primo ministro George Papandreou che ha parlato davanti ai membri del Pasok, il partito socialista greco di cui fa parte.

Secondo Papandreou, il governo è pronto a pagare nel breve termine il prezzo legato al salvataggio del paese dalla bancarotta.

"E' giunto il momento, per l'intero paese di voltare pagina. In queste ore di storiche decisioni i cittadini aspettano da ognuno di noi l'assunzione delle nostre responsabilità. Siamo pronti e determinati ad assumerle, non stiamo disertando" ha detto il premier ai suoi compagni di partito.

"Siamo consapevoli del temporaneo costo politico che avranno le nostre decisioni" ha aggiunto.