Telco emette bond da 1,3 mld, riduce debito a 2,1 mld

venerdì 26 febbraio 2010 18:37
 

MILANO, 26 febbraio (Reuters) - Telco ha perfezionato l'emissione di un prestito obbligazionario di 1,3 miliardi, sottoscritto pro-quota dai soci della holding.

I proventi, si legge in una nota, sono stati utilizzati per rimborsare il finanziamento ponte di 900 milioni circa erogato dai soci Telefonica (TEF.MC: Quotazione), Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) e Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione), nonché il finanziamento bancario ponte di 400 milioni circa erogato da Intesa Sanpaolo e Mediobanca.

Di conseguenza, il debito bancario della holding a cui fa capo la quota di controllo di Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione) si è ridotto a 2,1 miliardi.