Grecia, peggiori paure confermate su economia del paese - Pm

venerdì 26 febbraio 2010 10:24
 

ATENE, 26 febbraio (Reuters) - Sono state confermate le peggiori paure sull'economia greca e ora è il momento di non pensare al costo politico, ma di focalizzarsi sulla sopravvivenza del paese.

Lo ha sostenuto, parlando al Parlamento greco, il primo ministro George Papandreou dopo una visita degli ispettori dell'Unione europea.

"La storia ha confermato le nostre peggiori paure", ha detto Papandreou, precisando però che "nessun altro paese pagherà per il nostro debito" e che "è una questione di onore, un motivo di orgoglio per il nostro paese quello di rimettere la situazione (dei conti) in ordine".