Grecia, banche tedesche non sottoscriveranno nuovi bond - stampa

venerdì 26 febbraio 2010 09:53
 

FRANCOFORTE, 26 febbraio (Reuters) - Eurohypo (CBKG.DE: Quotazione) e Hypo Real Estate NUEGg.F, le due più importanti banche tedesche che si occupano di 'public financing', non sottoscriveranno la prossima tornata di bond emessi dalla Grecia.

Lo scrive oggi il Financial Times Deutschland che cita le banche e alcune fonti e aggiunge che anche Deutsche Postbank DPBGn.DE non investirà nuovi fondi nella Grecia.

Secondo il quotidiano Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione) intende partecipare all'emissione di titoli di stato greci ma solo in qualità di investment bank ma non vuole più comprare bond emessi da Atene.

Difficile da immaginare che le banche regionali possano investire in bond greci, dicono poi alcune fonti vicine agli istituti al Financial Times Deutschland.

La Grecia sta preparando il suo secondo round di emissioni quest'anno, forse già in questi giorni o all'inizio di marzo.