Spread Btp-Bund 10 anni tocca 96 pb, massimo da 9 febbraio

giovedì 25 febbraio 2010 17:24
 

MILANO, 25 febbraio (reuters) - Il differenziale fra i rendimenti dei decennali italiano e tedesco si è portato al messimo dallo scorso 9 febbraio toccando i 95,7 punti base nel pomeriggio, sul persistere delle incertezze relative alla Grecia, che pesano su titti i periferici, e sotto il peso delle aste italiane.

"I periferici sono ancora sotto pressione per via delle preoccupazioni sulla Grecia. Sull'Italia poi pesa particolarmente l'asta di oggi" dice un trader.

Stamane il Tesoro italiano ha collocato 9,7 miliardi di titoli. Il Btp decennale marzo 2020, il benchmark per il comparto, è stato assegnato per 3 miliardi di euro.