Grecia, Fed valuta operazioni Goldman su derivati - Bernanke

giovedì 25 febbraio 2010 15:40
 

WASHINGTON, 25 febbraio (Reuters) - La Federal Reserve sta valutando le operazioni compiute da Goldman Sachs (GS.N: Quotazione) e altre banche d'affari sui derivati legati al debito della Grecia. Lo ha annunciato il presidente dell'istituto centrale, Ben Bernanke.

Il numero uno della Fed ha affermato che sarebbe controproducente se i derivati fossero stati usati in modo da destabilizzare le economie nazionali.

"Stiamo valutando diversi problemi legati a Goldman Sachs e altre società, e le operazioni sui derivati greci... I credit default swap sono utilizzati correttamente come strumenti di protezione", ha spiegato Bernanke. "La Sec è interessata alla materia. Ovviamente, utilizzare questi strumenti in modo da destabilizzare potenzialmente un gruppo o un Paese è controproducente".